I FRATELLI CURTI ENTRANO IN CARCERE

E’ stato emesso l’ordine di carcerazione per i fratelli Marco e Mirko Curti, ex macellai di Chiari che nel 2019 si erano introdotti in due supermercati: l’Italmark di Palazzolo e il Dpiù di Pontoglio, armati di coltello per mettere a segno le rapine. Marco Curti era già in carcere per fatti avvenuti a febbraio (si era introdotto in casa della suocera per riprendersi il bambino e aveva percosso anche la propria madre), mentre Mirko era ai domiciliari per furti in zona Varese. Per entrambi la condanna è stata di 2 anni e 7 mesi.