IL LIDL SI FA. IL TAR RESPINGE IL RICORSO

Il Tar ha respinto tutti i ricorsi degli ambientalisti, che chiedevano l’annullamento della delibera del Comune di Iseo per la realizzazione della media struttura di vendita della Lidl, che sorgerà di fronte alla Conad. Il cantiere per la realizzazione del nuovo supermercato in viale Europa può quindi ripartire, l’associazione ambientalista è stata condannata al pagamento delle spese di giudizio calcolate in 6mila euro. Il Direttivo di Legambiente sta ora valutando se proseguire l’azione legale facendo ricorso al Consiglio di Stato.

ASCOLTA LE NOTIZIE DELLA FRANCIACORTA E SEBINO SU RMO